Governo: lo scontro tra Conte e Bonomi è stato l’unico vero momento politico di Villa Pamphilj…

Degli Stati generali e di ciò che ne è scaturito (al momento nulla) non ne parla già più nessuno!!! All’indomani di 10 giorni di “ascolto” in 80 e più incontri del Premier, con le rappresentanze economiche categoriali e quelle sociali… lo scontro politico tra governo e opposizione resta sul Mes (dove la divisione attraversa anche la maggioranza) e sull’attesa della messa a disposizione delle risorse europee con il Recovery fund. A questo punto, vale la domanda: l’Italia è ...

Continua a leggere →
0

Africa: le manifestazioni seguite alla morte di Georges Floyd, riunite sotto l’hashtag #BlackLivesMatter, hanno coinvolto milioni di persone in tutto il mondo…

Anche in Africa ci sono state mobilitazioni e presidi. Tutto questo ha avuto un effetto collaterale interessante: ha prodotto infatti una riflessione allargata sul razzismo che attraversa paesi africani e su realtà non rappresentabili attraverso la griglia concettuale del così detto “privilegio bianco”. Maryam Abu Khaled, attrice palestinese dalla pelle nera, ha pubblicato su Instagram un video in cui ...

Continua a leggere →
0

Life: coronavirus, vuoi vedere che come tutto nella vita anche questa pandemia ha oltre ai lati negativi anche dei lati positivi, che lavorano dentro di noi in maniera esemplare durante e dopo questa pandemia…

La reazione a questo titolo sarà: “Come può una pandemia avere dei lati positivi? Nessuno vuole situazioni di emergenza! Nessuno vuole ammalarsi! Nessuno vuole morire!” Sono d’accordo. Ma come tutto nella vita anche questa pandemia ha lati negativi e lati positivi. I lati negativi, o meglio le ...

Continua a leggere →
0

PD: riaperta da Gori la discussione sulla leadership del partito. E ancora una volta è all’insegna del facciamoci tanto male da soli…

E’ proprio l’attacco di Gori a Zingaretti che svela che il problema non è Zingaretti, ma la linea politica del partito democratico. Ma intanto il danno è fatto. Zingaretti è ormai un leader “bruciato”. E senza un gran futuro politico. Inutile discuterne, che piaccia o no, funziona così. Il sindaco di Bergamo ha messo in discussione le scelte del segretario e lo ha pugnalato mortamente al cuore. Continua a leggere →
0

Pagina 1 del 201 12345...»