Life: le nostre regole…

Ciao a tutti,
anche se a volte non ci facciamo caso, non facciamo mai niente per caso. Qualunque scelta, azione, decisione, parola, gesto, comportamento, emozione ha sempre una ragione. Tutto dipende dalle nostre regole. Una regola non è altro che un pensiero del tipo: “Questa cosa si fa così”. Oppure: “Se pensi questo, significa quest’altro”. O ancora: “Se accade questa cosa, vuole dire questo”. Ancora: “Se fai questo, io faccio quest’altro”. In sostanza usiamo le nostre regole per valutare tutto quello che ci accade. Se una persona dice una parola, noi interpretiamo le sue intenzioni. Se qualcuno compie un gesto, noi stabiliamo cosa prova per noi. Se qualcuno prova una certa emozione, noi stabiliamo se sia normale. Abbiamo centinaia di regole dentro di noi che stabiliscono, semplificando, cosa è giusto e cosa è sbagliato. In qualsiasi contesto e situazione. E così possiamo decidere quale sia la scelta giusta da fare. Il guaio è che noi non siamo consapevoli di quasi nessuna delle nostre regole. O almeno, di quasi nessuna di quelle che contano di più e che facilmente vanno in conflitto. Infatti capita spesso che ci sentiamo nel dubbio, dibattuti, temiamo di sbagliare. Il motivo? Due regole entrano in conflitto e non sappiamo quale sia la più corretta. E questo spesso accade in modo inconsapevole, non ci rendiamo conto di quali regole siano, non comprendiamo bene questo conflitto che ci blocca e ci fa stare male. Ecco perché a volte è vero che “come fai, sbagli”. Se due regole sono in conflitto, qualunque decisione prenderai, ne infrangerà una. Per cui ci sarà sempre quella regola e dirti che stai sbagliando. E se fai al contrario, sarà l’altra regola a essere disattesa e ricordati che stai sbagliando comunque! Come se ne esce? Scoprendo le tue regole, identificandole in modo preciso e facendo ordine. Non possiamo avere due regole in opposizione e sullo stesso piano di importanza. Ci deve essere una gerarchia, un ordine. Altrimenti ritorna sempre il conflitto e il blocco. E considera che tutte le tue emozioni, nessuna esclusa, sono conseguenza delle nostre regole. Sempre. Ogni volta che sei in conflitto, che ti blocchi, provi incertezza e dubbio, devi iniziare a osservare le tue regole, scoprire quali sono e come stanno entrando in collisione tra loro. Quindi iniziare a dare una priorità e definire le regole più importanti. Un processo a volte non facile ma che inizia sempre con un primo passo: capire. Inizia a vivere conflitti, dubbi e indecisione come un’opportunità di fermarti, osservarti più da vicino e iniziare a scoprire le regole che tu metti in gioco in quel momento.

Buone regole…

E’ sempre tempo di Coaching!

Se hai domande o riflessioni da  fare ti invito a lasciare un commento a questo post: sarò felice di risponderti oppure prendi appuntamento per una sessione di coaching gratuito
0

Aggiungi un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.