Crescita personale: 10 libri per iniziare…

La mia top 10 di libri di crescita personale. I migliori libri sulla produttività, le regole per avere successo, il raggiungimento degli obiettivi e la gestione delle relazioni umane.

“Leggi i migliori libri per primi o potresti non leggerli affatto”

(Henry David Thoreau)

Ogni volta che ne ho occasione amo trascorrere del tempo in libreria. Ho sempre pensato alle librerie come a dei casinò: se è la tua serata fortunata, torni a casa con un tesoro.
Migliaia di idee che siedono pazienti sui loro scaffali e non aspettano altro che essere scoperte, lette e sperimentate…
C’è un settore delle librerie dove mi soffermo in particolare: ma dai… sì, proprio quello dedicato ai libri di crescita personale. Devo ammetterlo, quando scruto i testi presenti in questo settore della libreria, i miei sentimenti sono contrastanti: Il mondo della crescita personale è affascinante e deludente allo stesso tempo. Sono stati pubblicati migliaia di libri sulla tematica del miglioramento personale, ma solo una piccola percentuale contiene argomenti che vale la pena leggere e che possono realmente migliorare la tua vita.
Nella speranza che questa lista possa aiutarvi, eccoti la mia top 10 di libri di crescita personale:
1) “Il monaco che vendette la sua Ferrari”. Se voletei avvicinarvi al mondo della crescita personale, questo splendido libro di Robin Sharma è il modo migliore per farlo. Grazie ad un racconto appassionante, l’autore vi guiderà attraverso le principali “discipline” della crescita personale. Non vi resterà che scegliere da dove iniziare a migliorarvi.

2) “Le sette regole per avere successo”. Per avere successo dovete cambiare le vostre abitudini e Stephen Covey, autore del libro, sembrerebbe conoscere molto bene quali siano le abitudini delle persone di successo. Un libro che tutti gli appassionati di crescita personale, non solo, dovrebbero leggere. Applicando anche solo una piccola percentuale delle decine di consigli contenuti tra le pagine di questo testo potreste rivoluzionare la vostra vita. La mia regola preferita? “Put first things first” (mettere prima le cose).

3) “Come trattare gli altri e farseli amici”. Questo libro di Dale Carnegie, autore americano della prima metà del XX secolo, è stato il mio primo libro di crescita personale in assoluto. L’ho avuto come regalo al termine di uno stage durante le scuole superiori ed i suoi consigli mi hanno accompagnato con successo durante gli anni universitari e nelle prime esperienze lavorative. In questi articoli del blog, dedicati ai rapporti interpersonali, troverete alcuni suggerimenti ispirati proprio a questo testo.

4) “Il gabbiano Johnatan Livingston” di Richard Bach. Romanzo breve. Storia che ti ricorderà l’infanzia. Lo puoi leggere in una sera.

5) “Le armi della persuasione” di Robert Cialdini. Se sei curioso di capire quali sono le leve in grado di influenzare le decisioni delle persone, il libro di Cialdini è un must.

6) “Getting Things Done”. Se dovessi associare un nome alla produttività personale questo nome sarebbe quello di David Allen, consulente ed autore di Getting things done (Detto fatto). Getting things done non è un semplice libro, ma un vero e proprio stile di vita, che ha centinaia di migliaia di seguaci negli Stati Uniti (e non solo) e che è alla base di blog di successo come il rinomato Lifehacker. Se non siete sommersi dal lavoro e sentite di aver perso completamente il controllo delle vostre attività, questo libro potrà aiutarvi ad essere più organizzati e affrontare la vostra attività con efficacia.

7) “Smartcuts” di Shane Snow. Se vuoi scoprire come ragazzini di 20-25 anni riescano a creare imperi partendo da startup innovative, il libro di Snow può svelarti i loro segreti di produttività personale.

8) “Non rinviare a domani” un libro di Steve Gottry con Ken Blanchard – pensato e scritto per battere la procrastinazione, uno dei migliori libri di crescita personale. Decine di migliaia di persone hanno scoperto come smettere di rimandare a domani sia il primo vero passo per iniziare il proprio percorso di crescita personale.

9)”Intelligenza emotiva” di Daniel Goleman. Devo confessarvi che non sono un grande amante di Goleman, ma francamente ritengo che ci sono almeno 3-4 milioni di persone a cui vorrei consigliare questo suo libro che dovrebbero assolutamente leggere!

10) “Resisto dunque sono”  e “Perseverare è umano” di Pietro Trabucchi. Due titoli per due libri che in realtà ne fanno uno. Francamente quando sento certi personaggi da avanspettacolo parlare di resilienza, immagino Trabucchi che si mette le mani nei capelli. il primo libro vi fa scoprire cosa sia la vera resilienza. Il secondo libro e solo un’ottima seconda parte del primo libro sulla resilienza di Trabucchi.

Se leggete abitualmente testi in inglese, il mio consiglio è di acquistare alcuni di questi libri in lingua originale: le traduzioni italiane a volte sono un po penose.
Inoltre, sto elaborando una lista di libri che rappresentano (a mio modesto parere) il “meglio” di quanto scritto sulla crescita personale… un elenco di una trentina e più di titoli di libri (che si aggiunge alla top 10) e che sull’argomento possono essere punti di riferimento e una guida utile per chi vorrà leggerli per continuare il suo percorso di crescita personale… appena pronta ve la pubblico…

“E’ sempre tempo di Coaching!”

se hai domande o riflessioni da fare, ti invito a lasciare un commento a questo post: sarò felice di risponderti oppure: prendi appuntamento per una sessione di coaching gratuita

0

Aggiungi un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.