Fa’ quel cambiamento

” Tutti pensano a cambiare il mondo,

ma nessuno pensa a cambiare sé stesso”  

(Lev Tolstoj)

Vi sarà capitato la mattina di uscire presto… a me è capitato proprio oggi, sono uscito …erano le 6:15 del mattino.
L’aria di Milano è umida e la temperatura si fa pungente, ma per fortuna non è ancora pregna dell’odore acre dei tubi di scappamento.
Lungo i marciapiedi si vedono solo pochi temerari che, affrettano il passo per raggiungere il ventre caldo della metro.
Indugio davanti all’ingresso del mio condominio: è una di quelle mattine in cui ho scelto di non correre ne per me stesso e ne per gli altri.
Questa mattina è fredda… ho bisogno di musica, di quel fluido avvolgente di note e parole. Salgo in auto e accendo la radio… non ho né un genere, né un artista in mente, lascio che a decidere sia il caso metto in moto e mi avvio…
Ascolto …casualmente “The King of Pop” …Michael Jackson.
Sono le 6:30 e MJ mi accompagna lungo le strade semi-deserte di una Milano ancora addormentata, il primo brano della trasmissione è un pezzo degli anni ’80: “Man in The Mirror” – “L’uomo allo specchio.”
Mi rendo conto di aver sentito quel brano molte volte e allo stesso tempo di non averlo mai ascoltato davvero.
Intendiamoci, Michael Jackson non è un grande poeta e “Man in the Mirror” non è una grande …poesia, ma alcuni passaggi del brano mi ricordano alcune pagine di libri letti per comprendere come “crescere” e affrontare scelte importanti di vita.
Ecco, oggi mi piace farvi leggere alcuni stralci del testo di quel brano di Michael Jackson e condividere con voi qualche riflessione. Chissà, magari è ciò di cui avete …bisogno proprio in questo momento. Il testo di …l’uomo allo specchio, alcuni brani:

“Sto per fare un cambiamento,
per una volta nella mia vita dovrà farmi sentire veramente bene,
farà la differenza, farò la cosa giusta.
[…] Ecco perché voglio che tu sappia…
che inizierò con l’uomo allo specchio
Gli sto chiedendo di cambiare la sua strada,
e nessun messaggio potrebbe essere più chiaro.
Se vuoi rendere il mondo un posto migliore,
guarda te stesso e fai un cambiamento.
[…] Devi migliorare le cose finché hai tempo,
perché quando chiudi il tuo cuore,
la tua mente continuerà comunque a tormentarti.
[…] Io farò un cambiamento
mi farà sentire davvero bene!
avanti… cambia anche tu…
Alzati… lo sai…
devi essere tu a smettere di
commettere sempre i soliti errori.
Devi fare quel cambiamento, oggi!
Tu non devi, non devi lasciarti andare…
Sì, fai il cambiamento!
Devi muoverti, avanti!
Devi alzarti, alzati!
Sì, fai il cambiamento, alzati, alzati adesso!
Devi fare quel cambiamento… forza!
Lo sai! Lo sai! Lo sai! Lo sai!
…Fa’ quel cambiamento.”

Leggere o ascoltare il testo di una canzone, sono due cose lontane anni luce. La musica ha la capacità di dare energia a parole criptiche (o a volte semplicemente banali).
Queste le considerazioni che comunque l’ascolto di “The Man in The Mirror” mi ha smosso…

Dovreste smettere di lamentarvi di …frignare. Non si può cambiare quello che accade, potete cambiare solo voi stessi, l’uomo/donna che vedete ogni mattina allo specchio.
Se volete avere un impatto su quelle piccole rocce perse nell’universo che siamo, iniziate con l’avere un impatto sulla vostra singola vita.
Se pensate di avere ancora tempo: sbagliate… il tempo è ormai scaduto. Dovete fare quel cambiamento, oggi! Alzate il c*#o e fate …quel cambiamento!
Sono anni ormai che procrastinate ogni decisione a riguardo. Nulla di nuovo.
Ma il punto qui è un altro. Per quanto voi possiate aver compreso a livello razionale quelli che sono i rischi del rimandare i vostri impegni, i vostri obiettivi e i vostri sogni, di fatto continuate a farlo …tranquilli siamo io e voi: “inutile prenderci in giro.”
Affidare le vostre speranze di cambiamento alla magia mistica dell’ennesimo primo gennaio o primo del mese, salvo poi ricadere puntualmente nei soliti errori.
Per quanto tempo ancora potrete permettervelo?
Quanto pensate tempo che manchi ancora prima che i sensi di colpa, attutiti dal tran-tran quotidiano, si trasformino in rimpianti assordanti?
Se volete rendere il mondo (e il tuo mondo) un posto migliore, inizite dall’uomo/donna …allo specchio.
Dovetei fare quel cambiamento, oggi!
Dai fa’ …quel cambiamento!.
Chissà, magari un giorno vi guarderete allo specchio e …penserai a questo brano di MJ e sorriderai per quello che sei riuscito a realizzare.

E’ tempo di Coaching

0

Aggiungi un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.