Africa: le manifestazioni seguite alla morte di Georges Floyd, riunite sotto l’hashtag #BlackLivesMatter, hanno coinvolto milioni di persone in tutto il mondo…

Anche in Africa ci sono state mobilitazioni e presidi. Tutto questo ha avuto un effetto collaterale interessante: ha prodotto infatti una riflessione allargata sul razzismo che attraversa paesi africani e su realtà non rappresentabili attraverso la griglia concettuale del così detto “privilegio bianco”. Maryam Abu Khaled, attrice palestinese dalla pelle nera, ha pubblicato su Instagram un video in cui ...

Continua a leggere →
0

Life: coronavirus, vuoi vedere che come tutto nella vita anche questa pandemia ha oltre ai lati negativi anche dei lati positivi, che lavorano dentro di noi in maniera esemplare durante e dopo questa pandemia…

La reazione a questo titolo sarà: “Come può una pandemia avere dei lati positivi? Nessuno vuole situazioni di emergenza! Nessuno vuole ammalarsi! Nessuno vuole morire!” Sono d’accordo. Ma come tutto nella vita anche questa pandemia ha lati negativi e lati positivi. I lati negativi, o meglio le ...

Continua a leggere →
0

PD: riaperta da Gori la discussione sulla leadership del partito. E ancora una volta è all’insegna del facciamoci tanto male da soli…

E’ proprio l’attacco di Gori a Zingaretti che svela che il problema non è Zingaretti, ma la linea politica del partito democratico. Ma intanto il danno è fatto. Zingaretti è ormai un leader “bruciato”. E senza un gran futuro politico. Inutile discuterne, che piaccia o no, funziona così. Il sindaco di Bergamo ha messo in discussione le scelte del segretario e lo ha pugnalato mortamente al cuore. Continua a leggere →
0

Governo: facciamo il punto della situazione…

Iniziamo col dire chiaramente che non si avverte neppure l’ombra di elezioni anticipate, per quanto richieste a gran voce dalle opposizioni di centrodestra e considerate possibili dallo stesso Presidente della Repubblica in caso di crisi “al buio”, che in Italia è poi la regola, perché manca nella nostra Costituzione l’istituto della cosiddetta sfiducia costruttiva che hanno invece i tedeschi. Certo ogni volta che la maggioranza giallorossa vacilla Continua a leggere →
0

Governo: villa Pamphilj… ma davvero è solo uno show, in una dimensione separata dalla realtà?

O invece, Conte: “si affaccia alla ripartenza cercando almeno una base sociale più larga, che gli consenta di trovare dei ceti e degli interessi legittimi di riferimento, su cui appoggiare un programma di ripresa del Paese…”

(Ezio Mauro – La Repubblica)

Come evitare che dopo gli Stati generali tutto rimanga com’è? E’ stata definita una carnevalata quella in corso a Villa Pamphilj. Continua a leggere →
0

Pagina 2 del 196 12345...»